Senza categoria

Nessuna limitazione agli accessi

by Matteo Benevelli |13 Novembre 2020 |0 Comments | Senza categoria

ūüüĘ Ordinanza n. 216 del 12/2020 ūüüĘ


Leggendo il testo difinitivo dell’ordinanza emessa dal Presidente della Regione Stefano Bonaccini, non vi sono limitazioni che riguardano la nostra attivit√†.
La voce “a3” che limita l’accesso agli esercizi di vendita, specifica che le attivit√† devono essere di “generi alimentari”.
Pertanto l’accesso al nostro negozio resta libero (meglio su appuntamento) e contingentato al bisogno per evitare assembramenti allo scopo di contenere e contrastare il diffondersi del virus COVID ‚Äď19.
Ci sentiamo di fare questa specifica poich√© nella giornata di ieri avevamo pubblicato un post a riguardo che vi informava di limitazioni all’accesso.

Cerchiamo 2 artigiani al montaggio

by Matteo Benevelli |8 Agosto 2020 |0 Comments | Senza categoria

?‚Äć? Ricerca Personale ?‚Äć?

La nostra ditta in un’ottica di crescita e sviluppo √® alla ricerca di almeno un paio di professionisti artigiani a partita IVA specializzati nel montaggio di arredamenti da interni.

La parola “esperienza” √® il punto chiave di questa nostra ricerca dal momento che la qualit√† e la seriet√† dei nostri montaggi sono per noi imprescindibili.

Se foste interessati potete contattarci al numero di telefono 0522/857102 o via e-mail info@arredamentibenevelli.com

Nuovi arrivi e vecchi amici ritrovati

by Matteo Benevelli |14 Novembre 2018 |4 Comments | Senza categoria

E’ arrivato l’autunno e cosa c’√® di meglio di un bel legno caldo a riscaldare il nostro ambiente di casa? Non stiamo parlando di legno da ardere ovviamente, ma delle piacevoli tinte fiammate del legno massello rivisitate in chiave moderna.

Al tavolo “Crossing” che √® gi√† stato protagonista in passato delle nostre esposizioni, affianchiamo ora la bellissima madia “Special” a 3 ante con finitura legno ed antracite. Per completare il tutto, le linee leggere e moderne della sedia trasparente “Kyra”.

   

 

Questo trittico da oggi è visibile presso la nostra esposizione di Scandiano in via Fattori 24.

Arredamenti Benevelli e Basket Tricolore insieme per lo sport

by Matteo Benevelli |9 Giugno 2017 |5 Comments | Senza categoria

Prosegue l’impegno assunto dalla Arredamenti Benevelli nei riguardi dei giovani sportivi del nostro territorio.
Per il primo anno abbiamo deciso di appoggiare la passione che la societ√† “Basket Tricolore” mette nell’insegnare la pallacanestro alle giovani cestiste di Reggio Emilia e provincia.
Il nostro supporto riguarda tutto il settore giovanile, ovvero le squadre Under 14, Under 16 ed Under 18, un team di giocatrici che gioca con divertimento e passione sotto la guida del loro allenatore Francesco Fantesini.

Proprio il loro bravissimo allenatore ci racconta l’andamento delle sue ragazze durante la stagione sportiva appena conclusasi:

   

-Under14: una formazione di 16 ragazze che ha sempre avuto un rapporto di amicizia stretto all’interno del gruppo ma con alcune difficolt√† tecnico/tattiche; quest’anno a √® riuscito a lavorare molto bene su fondamentali e prime basi del gioco tanto da arrivare quarte in campionato,superare il primo turno di playoff ed accedere ai quarti di finale giocandosi la possibilit√† di passare in semifinale contro Faenza.

Purtroppo ,causa i molti infortuni dovuti a stanchezza e sfortuna , la squadra √® stata eliminata mentre ha vinto il campionato la squadra, del nostro stesso girone , di Vicofertile (con la quale ci si √© scontrati 3 volte perdendo la prima di 25 , la seconda di 14 e vincendo l’ultima di un punto in trasferta e denotando quindi una progressivo miglioramento di cui si pu√≤ essere fieri!).

 

– Under16: una squadra composta di 12 ragazze di cui solo 3 dell’et√† delle avversarie,mentre il restante pi√Ļ giovane di 1-2 anni.
Questa squadra ha disputato un buon campionato (trascinate dal l’ottima Sofia Bini, la quale ha disputato anche il campionato di under 18 e serie B) aggiudicandosi il 3 posto in classifica ed accedendo ai playoff in una buona posizione contro l’altro girone della regione,cio√® Bologna/Romagna; passato bene il primo turno contro Forl√¨ (sesto dall’altra parte) si √® giocato conto Casalecchio ,arrivato secondo nell’altro girone e campione uscente del campionato dello scorso anno.
Ottime partite contro di loro e vincendo in casa di 1 punto al supplementare ed in trasferta di 8 si è riusciti ad accedere alla semifinale;
Qui ci aspettava la squadra di Zola Predosa che è arrivata prima in campionato nel nostro girone e che non è mai stata sconfitta.
La prima battuta d’arresto arriva nella prima gara di semifinale con le nostre ragazze che hanno giocato in maniera perfetta vincendo di 6 punti (le altre due partite in campionato sono state perse di 20 punti); il ritorno √® stato combattuto e grazie qualche ‘fischio arbitrale amico’ ed alle mura di casa le bolognesi sono riuscite a ribaltare la differenza canestri e ad arrivare in finale contro la molto pi√Ļ attrezzata Rimini ,che ha chiuso l’altro girone al primo posto.

Rimane un’ottima annata comunque le le ragazze che hanno dimostrato di poter giocare con chiunque e che hanno fatto tantissimi miglioramenti tecnici e come gruppo.

   

¬†– Under 18: una squadra che non ha mai potuto allenarsi insieme perch√© met√† era impegnata con i campionati di categoria seniores (serie B e serie C) e l’altra con il campionato under16;
Nonostante tutto questo gruppo ha fatto un buon percorso e ha chiuso la classifica del girone ‘ovest’ al secondo posto; i playoff ,visti gli infortuni sono stata molto travagliati e,nonostante tutto ,si √® riusciti ad arrivare in semifinale dove,per sfortuna, si √® incontrata la favorita a vincere il campionato,cio√® Rimini (che nonostante la retrocessione dalla serie B, eccelle in tutti i campionati giovanili) ; l’andata √® stata impietosa potendo schierare poche giocatrici ,non abituate a giocare cos√¨ tanti minuti e si √® perso di 35 punti ma il ritorno la partita si √® giocata fino alla fine perdendo di 4.

Stagione finita anche per le under18 che possono vantare il fatto di non aver mollato fino alla fine,nonostante tutti i problemi che hanno avuto.

A noi di Arredamenti Benevelli non resta che fare i complimenti a queste ragazze che con passione ed amicizia giocano e si allenano insieme per divertirsi e vincere sul parquet.
In bocca al Lupo!